András Maros

andrasmarosAndrás Maros (1971) è uno scrittore, drammaturgo e sceneggiatore di Budapest, in Ungheria. In patria è uno degli autori più noti della sua generazione. È autore di oltre 250 pubblicazioni su riviste letterarie, settimanali e quotidiani ungheresi. I suoi due romanzi e le tre raccolte di racconti sono stati pubblicati dalle più prestigiose case editrici, ricevendo ottima accoglienza di critica e pubblico.

Love Forty (2013 , Magvető, Budapest)
Gotta Go On (2012 , Magvető, Budapest)
Lemonade (2008 , Ulpio – ház, Budapest)
I Want To Hear Names ( 2003 Palatinus, Budapest)
Pouffe (2001 , Palatinus, Budapest)

Le sue opere teatrali sono state rappresentate da compagnie ungheresi. Mosse sospette è stata selezionata e prodotta da WorldPlay 2013 (festival di teatro internazionale a Vancouver, in Canada). Ha scritto due sceneggiature che sono state adattate per il cinema, nel film Overnight (coproduzione ungherese-tedesca-indiana, 2007) del regista Ferenc Török e nel cortometraggio Rubberman (2002) del regista Károly Ujj Mészáros. Ha ricevuto premi nazionali e borse di studio nazionali e internazionali.

 Qui si trova un’intervista recente su una rivista on-line di arte ungherese;  la sua homepage è www.andrasmaros.com

 La nostra agenzia rappresenta Love FortyLemonade per l’Italia .

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Novità